News

Orange Cup, Helene Giovanelli convocata in azzurro

Per la prima volta quest'anno gli azzurri del nuoto per salvamento scelgono di finalizzare l'inizio della nuova stagione con un solo appuntamento, che unisce le squadre assoluta e giovanile. Scelgono l'Orange Cup Open e Youth e rinunciano alla German Cup. Al "Pieter van den Hoogenband Zwemstadion" di Eindhoven, tradizionale tempio delle nuoto in corsia e del nuoto per salvamento, che dal 5 al 13 gennaio 2024 ospiterà anche la pallanuoto femminile con gli Europei che metteranno in palio un pass olimpico per Londra, dal venedrì 1 a domenica 3 dicembre sono in programma le gare per assoluti e juniores. Gli azzurri partono il 30 novembre da Roma-Fiumicino e rientrano il 4 dicembre.
Nello staff i due tecnici Massimiliano Tramontana per la Open e Giovanni Anselmetti per la Youth. Convocati Nazionale Open: Elisa Dibellonia (CN Nichelino), Francesca Cristetti (RN Torino), Masha Giordano (IN Sport), Valentina Pasquino (Nuotatori Canavesani/RN Torino), Helene Giovanelli (Amici Nuoto Riva), Simone Locchi (Marina Militare), Mattia D'Ippolito (IN Sport), Davide Cremonini (Vigili del Fuoco Salza), Fabio Pezzotti (Fiamme Oro), Simone Re (Aquatica Torino), Andrea Vivalda (CN Nichelino). Convocati Nazionale Youth: Chiara Costagli (Virtus Buonconvento). Ilaria Cipolletti (Athena Sporting Club), Martina Laurenti (IN Sport), Tommaso Chiadò Viret (SaFa 2000), Andrea Dallari (Polisportiva Polivalente Maranello).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,75 sec.